Amalgama

Lega di due o più metalli (argento, stagno, rame, zinco) con il mercurio, impiegata per le otturazioni dei molari e premolari.

La consistenza di un’ amalgama varia in base alla concentrazione di mercurio presente.
Un utilizzo molto diffuso è quello dentistico, che utilizza un’ amalgama a base di mercurio, stagno, argento e piccole quantità di rame (in quelle di ultima generazione) per le otturazioni dentarie.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH