Consigli per i portatori di protesi mobili

Talvolta possono comparire alcune infiammazioni a livello gengivale nei punti di contatto tra la protesi e la mucosa che, se trascurate possono degenerare in piccole ulcerazioni, in questo caso consultate il dentista che valuterà la necessità di eseguire piccoli ritocchi.

Chi porta la protesi per la prima volta, avverte immediatamente una sensazione di ingombro dovuta ad un elementeo estraneo a contatto con le superfici più morbide della bocca. Questa situazione di disagio è destinata ad attenuarsi nel giro di pochi giorni.

Per abituarvi più facilmente alla nuova situazione, evitate di toglire la dentiera, ma tenetela il più possibile in bocca, anche durante la notte.

 

Pulizia della protesi dentale

 

Alcuni portatori di protesi dentarie lamentano talvolta strani sapori in bocca o difficoltà nell’apprezzare i sapori dei cibi. Ciò può essere dovuto ascarsa igiene.

 In questo caso consigliamo di effettuare una regolare igiene nella seguente maniera:

  • Spazzolare quotidianamente gengive, lingua e palato con uno spazzolino a setole morbide, per rimuovere la placca e stimolare la circolazione sanguigna della bocca.
  • Spazzolate con il dentifricio i vostri denti naturali, sia la mattina che dopo ogni pasto.
  • Pulite la protesi ( dopo esservela tolta) con uno spazzolino e un dentifricio molto delicato o meglio ancora con un sapone neutro (tipo sapone di marsiglia o un detersivo per i piatti), spazzolatela anche internamente, per togliere i residui di cibo, che possono essersi infiltrati sotto la dentiera. Non usate  acqua calda perchè questa potrebbe deformarle la protesi.
  • Fate regolarmente degli sciacqui con un colluttorio adatto (chiedete consiglio al vostro dentista).

E’ possibile usare delle pastiglie in commercio per la pulizia della protesi, ma questo non esclude lo spazzolamento dopo ogni pasto.

E’ raccomandabile, almeno 1 volta l’anno, recarsi dal dentista per eseguire una visita di controllo della protesi.

Rimozione Otturazione Dentale in Amalgama

Cambiare un Otturazione Dentale in Amalgama L'amalgama usata nelle otturazioni dentali, è composta da miscele costituite da mercurio (circa il 50%), argento, stagno e rame,...

Aver cura della protesi dentale (dentiera)

Aver cura della protesi dentale Suggerimenti per aver cura della  protesi dentale "dentiera": in questo articolo troverai preziosi consigli per avere una protesi sempre come...

Mal di testa, dolori alla schiena: colpa dei denti?

Mal di Testa, dolori alla schiena: Colpa dei denti? Mal di testa, cefalee, dolori cervicali, mal di schiena o vertigini? Il problema potrebbe essere legato...

Gravidanza e Denti

Gravidanza e denti La gravidanza e i denti hanno una correlazione,  infatti è questo il momento in cui la salute orale della donna viene messa...

Igiene dentale

IGIENE DENTALE - ABLAZIONE TARTARO   una corretta igiene dentale è la condizione essenziale per mantenere ed ottenere la salute della bocca, in quanto impedisce il...

Il filo interdentale

Il Filo Interdentale Il filo interdentale è un cordoncino formato da numerosi filamenti attorcigliati fra loro.   È uno degli strumenti più importanti dell'igiene orale quotidiana, perché...

Ultimi Articoli