Fluoroprofilassi

La fluoroprofilassi nei bambini e negli adulti

Fluoro e dentiUn’importante arma a nostra disposizione per rendere i denti più forti e sani è l’applicazione topica e sistemica di fluoro, se eseguita dai 6 ai 12 anni, cioè durante la fase di perdita dei denti da latte, la fluoroprofilassi ha lo scopo di indurre la formazione di uno smalto più resistente nei denti definitivi, in modo da prevenire la formazione di carie.
.
I colleghi pediatri sanno bene quanto sia importante assumere fluoro sia durante la formazione intrauterina che post natale dell’elemento dentale.

Tenendo conto che una percentuale del fabbisogno di fluoro viene assunto con l’alimentazione (leggete sempre bene le etichette delle bottiglie d’acqua minerale, bevande e alimenti come omogeinizzati e pesce in scatola), le dosi consigliate sono:
Fino ai 2 anni: 0,25 mg
Dai 2 ai 4 anni: 0,50 mg
Dai 4 ai 12 anni e durante gravidanza e allattamento: 1 mg

Nello studio dentistico invece, si possono organizzare sedute di profilassi topica mediante l’utilizzo di gel al fluoro, che aiutano a proteggere i denti dalla patologia cariosa, oltre ad abituare il bambino alle manovre odontoiatriche in modo indolore, facilmente sopportabile, veloce e spesso anche piacevole.

La seduta non dura più di 15 minuti, e dopo l’applicazione si dovrà evitare di mangiare e bere per almeno 90 minuti.

Nei casi di attività cariosa minima o nulla è consigliabile ripetere le applicazioni mediamente ogni sei mesi.
Nei bambini con carie moderate i tempi si dimezzano, passando dai 6 ai 3 mesi.
Infine nei soggetti con carie destruente sono necessarie 4 o 5 applicazioni ( una a settimana) e successivamente una seduta ogni tre mesi.

Ricordiamo inoltre che lavorando a livello topico esse sono efficaci non solo nei bambini ma anche nei giovani.

Nell’adulto, invece, la fluoroprofilassi è generalmente consigliata a quei pazienti che presentano un’elevata cariorecettività, cioè i cui denti si cariano con estrema facilità. In questo caso si eseguono delle sedute di applicazione di  fluoro che rinforza lo strato superficiale dello smalto in modo da ridurre se non annullare la frequenza con cui insorgono le carie.

 

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Caricamento in corso ...

 

GLI STUDI DENTISTICI

[wpseo_address show_state=”0″ show_country=”1″ show_phone=”1″ show_phone_2=”1″ show_fax=”0″ show_email=”0″ show_logo=”0″ show_opening_hours=”1″ hide_closed=”1″]

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH