Gravidanza e denti

Gravidanza e denti

La gravidanza, è il momento in cui la salute orale della donna viene messa più a dura prova: carie, erosione dello smalto, infiammazione delle gengive, malattia parodontale: sono tutte malattie orali che possono manifestarsi di frequente durante la gravidanza. Non curare la propria salute orale, può riflettersi negativamente anche sulla salute del feto e del bambino, questo si identifica anche dalle raccomandazioni del Ministero Della Salute, sul sito http://www.salute.gov.it. dove si evidenzia, che non curare la salute orale della mamma potrebbe portare problemi anche al nascituro, tra cui: basso peso alla nascita; trasmissione di batteri al bambino; aumento del rischio di parto prematuro. Ecco perché è fondamentale prendersi cura della propria salute orale, durante i nove mesi di gravidanza. Le visite dentistiche durante la gravidanza vanno affrontate con serenità, avendo la consapevolezza dell’utilità che comportano per la salute della mamma e del futuro bebè. Il nostro studio vi segue durante e dopo questo importante momento.

Se progettate di avere un figlio, eseguite in anticipo una visita dentale , per curare in tempo eventuali problemi orali.

Denti e Gravidanza – La gravidanza è un periodo bellissimo emozionalmente. Fisicamente un po’ meno… Infatti gli squilibri ormonali comportano delle variazioni nella funzionalità corporea. In particolare per l’ambito orale, le gengive rispondono in maniera esagerata alla placca batterica. In questo periodo si infiammano molto più facilmente rispetto alla norma. L’igiene professionale ci aiuta ad evitare il verificarsi di tali infiammazioni, che possono provocare l’aggravamento delle tasche gengivali. Una volta si diceva che durante la gravidanza i denti si perdevano. In effetti c’è un aggravamento della situazione dento-gengivale. Il supporto dentale in questo momento è delicato e bisogna dedicargli particolare attenzione. Tuttavia questo è il minore dei mali poiché la placca può, attraverso l’infiammazione gengivale, diffondersi nell’ organismo compromettendo i normali tempi di gestazione.

Placca e Parto prematuro. Una strana relazione.
Ci sono numerose prove che documentano come i batteri presenti nelle tasche gengivali possano aumentare la frequenza dei parti prematuri del 18% (7 volte di più) con riduzione del peso del nascituro. Eseguendo delle ricerche comparative si è visto come la pulizia professionale profonda eliminasse tale rischio, molto di più degli antibiotici che avevano un effetto ridotto. Quindi durante la gestazione non solo è consigliabile smettere di fumare e bere alcolici, ma è molto utile mantenere una corretta igiene orale.

Le visite dentistiche durante la gravidanza vanno affrontate con serenità, avendo la consapevolezza dell’utilità che comportano per la salute della mamma e del futuro bebè.

1° Trimestre di gravidanza.

  • Eseguire visita odontoiatrica di controllo.
  • Porre la massima attenzione all’igiene orale domiciliare e proseguirla anche dopo.
  • Seguire una corretta alimentazione, proseguendola.
  • Se dovete eseguire prestazioni odontoiatriche, rimandatele (se possibile) al 2° trimestre.

2° Trimestre di gravidanza.

  • Eseguire una pulizia dentale professionale (detartrasi) dal dentista ed eventuali terapie semplici.
  • Il dentista si preoccuperà di limitare la durata di ciascuna seduta ed eseguirle, con le dovute precauzioni.
  • Assumere farmaci eventualmente necessari solo su prescrizione del dentista in accordo con il ginecologo

3° Trimestre di gravidanza.

  • Eseguire terapie solo se strettamente necessarie, posticipando le cure meno urgenti al termine della gravidanza.
  • Dopo il parto eseguire nuovamente il controllo dal dentista e una pulizia dentiale professionale.

Consigli pratici per le donne in gravidanza

  1. Eseguite giornalmente un’ottima igiene orale domiciliare.
  2. Scegliere frutta piuttosto che succhi di frutta per soddisfare l’assunzione di frutta giornaliera raccomandata.
  3. Effettuare una visita odontoiatrica e una seduta di igiene orale professionale, se non è stata effettuata negli ultimi sei mesi o se si è verificata una nuova condizione.
  4. In caso di problemi di salute orale o alle gengive, recarsi dal proprio odontoiatra ed eseguire le terapie necessarie e indicate.
  5. Dopo il parto eseguite nuovamente un controllo dentistico e eseguite le terapie che non è stato possibile svolgere prima.

Programma Gravidanza

Lo Studio del dr. Paola Del Bianco, molto attento a queste problematiche, ha elaborato il “Programma Gravidanza” da offrire alle proprie pazienti. Durante il periodo della gravidanza vengono eseguite 3 sedute di igiene orale professionale con applicazione topica di fluoro e spiegazioni di igiene orale domiciliare, ad un costo complessivo molto vantaggioso.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH