> cura della bocca del neonato

La cura della bocca del neonato

Una cosa che in pochi sanno e che qualche pediatra insegna è che la bocca va pulita anche se non ci sono ancora denti. Questo perchè appena il bambino entra nel nuovo mondo entra subito a contatto con i batteri compresi quelli legati alla bocca.
Questo fa sì che si formi una flora batterica aggressiva che se non eliminata giornalmente potrebbe causare fastidio ai neonati.
Prevenire questo problema per i genitori è semplicissimo. basta una garza e un pò d’acqua, questa và passata delicatamente su tutte le gengive, lungo le guance e sulla lingua e possibilmente dopo ogni poppata.
Si può continuare a usare la garzina fino a 3-4 anni o il dito in silicone.
E’ anche importante controllare l’apporto di fluoro che di solito avviene assumendo normalmente l’acqua.
Lasciare in culla i biberon con succhi e tisane (anche quelle senza zucchero) è pericoloso, come il ciuccio imbevuto di miele. Questi possono essere la causa principale di problemi dentali futuri e della “carie da biberon”, ossia i denti da latte cariati a causa del continuo contatto con sostanze zuccherate, acide e contenenti carboidrati.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH