Un progetto per migliorare il vosto sorriso.

simpatico Un progetto per migliorare il vosto sorriso.Sorridere, masticare e parlare.

Avere una dentatura sana e completa è fondamentale per migliorare la qualità della nostra vita. Avere 32 denti vuol dire masticare in maniera corretta e quindi digerire meglio, parlare meglio pronunciando parole più comprensibili, sorridere evitando di nascondere i nostri denti e aumentando di conseguenza la stima in noi stessi, migliorando i nostri successi sociali. La mancanza di uno o più denti compromettono una giusta posizione dentale e provocano un’errata occlusione dentale con conseguenti e importanti problemi che si noteranno nel tempo, come ad esempio: frequenti fastidi e dolori alla cervicale, alla schiena, al collo, mal di testa, mancanza di concentrazione e altri problemi specifici: tutte cause che ci potranno complicare la vita quotidiana.

Rimettere il nostro sorriso a posto

Iniziare con un ottimo progetto, vuol dire non avere sorprese e disagi in futuro. Prima di eseguire qualsiasi tipo di terapia, intervento o cura; parlate e valutate con il dentista di tutte le alternative possibili e solo dopo scegliete la più efficace, la meno invasiva, la più proporzionata in base al vostro stato di salute e alla vostra capacità economica (un lavoro si può progettare in maniera diversa, con modalità e costi diversi). Il dentista è un medico, dovrà quindi guidarvi, ragionando con voi e valutando preventivamente i rischi e i benefici in base al progetto richiesto, evitando complicazioni anche gravi che potrebbero sopraggiungere al vostro stato di salute.

Impianto Dentale: cosa è?

Una tecnica che rende possibile la sostituzione di uno o più denti mancanti sono gli impianti dentali, ognuno di questi è formato da una particolare vite realizzata in titanio, il loro scopo è quello di essere inseriti tramite un intervento nell’osso, andando a sostituire la radice del dente mancante. Dopo qualche tempo, avvenuta l’osteointegrazione dell’impianto, verrà inserita su questo una capsula che riprodurrà perfettamente l’aspetto e la funzione di un vero dente.

Ponte e capsula dentale: cosa è?

Una tecnica diversa usata per sostituire uno più denti mancanti sono i ponti, questi sono formati da capsule con un’anima in metallo e da un guscio ceramico esterno o integralmente da ceramica o zirconio, permettono di rivestire integralmente uno o più denti naturali o sostituirli appoggiandosi agli elementi adiacenti ai denti mancanti (ponte), hanno finalità funzionali ed estetiche. E’ necessario ricorrere all’incapsulamento di un elemento naturale anche in presenza di un dente molto ricostruito ed è consigliabile a seguito di una devitalizzazione, al fine di rendere il dente in questione maggiormente resistente, prevenendone la frattura.

Cosa scelgo? Un Impianto, un ponte dentale oppure la classica dentiera.

Riavere una dentatura completa, sia in mancanza di uno o di più denti, permette di ritornare al piacere di masticare e assaporare i cibi, di poter parlare e ridere tranquillamente, far assumere al proprio viso un’estetica più giovane, naturale ed equilibrata. Riavere una dentatura completa, migliora i rapporti (non nascondendosi agli altri), aiuta a non celare neppure i nostri gesti naturali, come quello di sorridere in pubblico e migliorare i nostri rapporti interpersonali. Risolvere subito il problema vuol dire vivere nel pieno altri futuri momenti in maniera felice. La prima azione per iniziare questo percorso è quella di prendere coraggio ed eseguire una visita odontoiatrica; dove insieme al dentista troverete la soluzione più adeguata rispetto l’estetica, la funzionalità e la capacità economica. Oggi esistono diversi sistemi per sostituire uno o più elementi dentari: dai più economici (es. la classica dentiera), alle corone per coprire da singoli elementi, ad intere arcate (ponti) e se non si hanno punti di appoggio per fissare i lavori protesici, ci vengono incontro gli impianti dentali.

E’ inutile in questo spazio parlare delle infinite soluzioni che possono essere impiegate.Solo parlando con noi ed esponendo i vostri problemi, potrete trovare il giusto compromesso e la soluzione più soddisfacente. Sarà il dentista, una volta valutato con una serie di strumenti diagnostici, dopo aver dialogato approfonditamente con voi ed in base a diverse considerazioni cliniche ed economiche ad indicarvi la strada da intraprendere, formulandovi possibili alternative. Tutto questo mettendo in primo piano la vostra persona, la vostra salute e il vostro benessere, adottando la migliore qualità nello svolgimento del lavoro e nei materiali da utilizzare.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH